la domanda: la regina delle relazioni

Perché definisco la domanda “la regina delle relazioni”? Perché è lo strumento che più di tutti aiuta a creare relazioni empatiche e costruttive. Si dice che “chi domanda comanda”. Cosa ne pensi? Sei d’accordo? Il grande Daniel Goleman arricchisce il tema “domande” con questo pensiero: “Abbiamo due menti, una che pensa, …

osserva, cogli e vivi le opportunità

(DIFFICOLTA’ ED OPPORTUNITA’ NEL LAVORO – riflessioni post intervista) Sono stata intervistata a metà novembre da Audra Bertolone e… mi sono veramente divertita!!! 😄 Divertita a parlare a ruota libera (Audra è un’ottima ascoltatrice) e, per questo, ri-scoprirmi. A volte osservare (o in questo caso ri-ascoltare) la propria vita e il proprio …

assertivo si nasce o si diventa?

L’assertivo (con un gergo un pò popolare e poco tecnico) è colui che sa dire quello che pensa senza passare per aggressivo o passivo, quindi senza imporre la propria parola ne tantomeno subire la parola dell’altro. Dato questo presupposto e dato il fatto che per essere assertivi, oltre a tutti …

come dare i feedback rinforzativi e riorientativi

Che bella cosa il Feedback! Come già ho scritto nel mio post “I Feedback sono solo Costruttivi se…” per me “dare e ricevere” feedback è “un modo di essere”. Tre sono i presupposti per darlo e riceverlo in modo costruttivo: Basare il feedback sull’osservazione analitica e oggettiva di quanto visto/sentito …

I feedback sono costruttivi se…

… il presupposto è l’interesse verso il nostro interlocutore e il suo miglioramento e/o apprendimento. Oggi la parola feedback, nelle organizzazioni così come nelle relazioni più personali, penso sia un po’ abusata e non utilizzata in modo appropriato ed efficace. È come l’utilizzo degli smartphone: molti di noi lo hanno …

intelligenza emotiva e maternità: con-dividere e crescere

Adesso che sono diventata mamma non posso fare altro che con-dividere (come piace a me) la mia esperienza, il mio apprendimento con tutte le donne (e gli uomini) che vogliono crescere grazie alla loro peculiarità e opportunità: per le mamme quello di essere (non diverse ma) uniche rispetto agli altri …

il lavoro della neo-mamma

Ebbene si … sono uscita dalla mia area di comfort e ho firmato … Nuovo ruolo, nuova sfida e nuove competenze da acquisire! Diciamo che ho osato veramente molto: non conosco il settore merceologico e neanche l’argomento “genitori e figli”! Mi sono “buttata”! Che dire: l’ho fatto! Impulsiva? Forse! Ho sottoscritto …

leadership femminile: la metafora della gravidanza

Per esperienza personale, anche se decidi di avere figli, la tua scelta, per quanto riguarda le aspettative e l’immagine di quanto accadrà e ti accadrà nella realtà… è totalmente inconsapevole per quanto sorprendente! Se non hai mai avuto figli prima… penso tu non possa e non riesca ad avere idea …

comunicare con le email: è sempre efficace?

Il post di oggi vuole essere una riflessione e una chiacchierata un po’ tecnica su uno degli strumenti aziendali più utilizzati per comunicare: l’email. Spesso se ne parla e se ne legge come una delle cause di conflitti, incomprensioni etc… all’interno delle organizzazioni così come nelle relazioni (più in generale) …

mi chiamo stima… auto-stima

Wikipedia definisce “l’autostima come “il processo soggettivo e duraturo che porta il soggetto a valutare e apprezzare se stesso tramite l’autoapprovazione del proprio valore personale fondato su autopercezioni. La parola autostima deriva appunto dal termine “stima”, ossia la valutazione e l’apprezzamento di se stessi e degli altri.” E, sempre la …